patrimony1873 logo

Reporting Consolidato

Risk Management: value proposition


RISK MANAGEMENT & REPORTING CONSOLIDATO
service image

RISK
MANAGEMENT

portflio image

CONSOLIDATED
REPORTING

service image

GLOBAL ASSET MANAGEMENT & GLOBAL RISK MANAGEMENT REPORTING

Patrimony 1873 propone alla propria clientela la migliore Asset Allocation possibile a livello globale tenendo in considerazione i loro limiti d’investimento e le loro aspettative in termini di rischio e rendimento. Il risultato può essere raggiunto anche grazie ad una chiara visione strategica, un’allocazione efficiente del portafoglio basata su attese di rendimento e di allocazione del rischio. L’analisi identifica inoltre i migliori ed i peggiori portafogli, banche depositarie e gestori.

PORTFOLIO STATEMENT & RISK MANAGEMENT ANALYSIS

Produzione di estratti patrimoniali semplici a livello aggregato che includono attivi bancari e non, analisi di performance con contributi dei singoli asset e analisi in profondità dei prodotti gestiti da Patrimony per una completa trasparenza. Analisi di Risk Management semplici e complesse che si adattano alla necessità e alla sofisticazione del cliente.

CONSOLIDATED REPORTING

  1. Reportistica consolidata esauriente, che aggrega posizioni individuali, aziendali, bancarie, domestiche, internazionali, oggetti d’arte, beni di lusso e qualsiasi tipo di attivo.
  2. Calcolo delle performance dell’intero patrimonio e dettaglio a livello di singolo asset bancario e non bancario.
  3. Sistema IT unico e proprietario che permette di consolidare tutte le posizioni bancarie e non bancarie in maniera automatica. Il sistema d’aggregazione e la metodologia di calcolo è stata approvata dagli organi di revisione interna ed esterna.
  4. Team dedicato al consolidamento dei portafogli, controllo e coerenza dei dati e analisi dei rischi. Ogni membro ha una formazione quantitativa ed una forte esperienza in ambito gestione del rischio e analisi di performance.
VALORE AGGIUNTO PER IL CLIENTE

  1. Reportistica completa ed anonima del patrimonio del cliente (attivi finanziari e non), che permette di individuare e discutere i punti di forza, debolezza e rischio.
  2. Personalizzabile
    - in base alle necessità del cliente, allo sviluppo di nuove norme internazionali e strumenti finanziari;
    - frequenza (mensile, trimestrale, semestrale, annuale);
    - differenti versioni elettroniche della reportistica consolidata: Excel, Word, pdf, stampata e altri formati riconosciuti.
  3. Struttura trasparente: approccio top-down che mostra diversi gradi di rischio e performance, dal patrimonio globale verso le singole asset class fino al singolo strumento. Questa tipologia di analisi è replicata su la singola o su diverse banche depositarie.
  4. Riconoscimento a livello internazionale: la cooperazione giornaliera con le proprie controparti permette a Patrimony di condividere esperienze e rimanere aggiornati sulle metodologie di valutazione in termini di rischio, performance degli attivi non bancari.
  5. Assenza di conflitti d’interesse: l’analisi basata sui numeri fornisce al cliente una visione imparziale sullo stato patrimoniale.